Campionato Regionale Assoluti di Fioretto. Trofeo Ciccio Pala

Nella cornice dell’Istituto agrario di Elmas si è svolto il Campionato Regionale assoluti di fioretto, alla quale è stato abbinato il Trofeo Ciccio Pala, storico Presidente del Club Scherma Cagliari.

Nel fioretto maschile son saliti in pedana Alberto Montixi, campione in carica, e Martino Zoppi.

Quest’ultimo ha riportato due vittorie e due sconfitte al girone classificandosi 5° nella classifica dopo i gironi di qualificazione, Alberto Montixi con due vittorie ed una sconfitta si classifica 3° dopo i gironi.

Zoppi esce sconfitto alla prima diretta valida per l’accesso ai quarti contro Loiottile (CAATH), fermandosi cosi ai piedi del podio in quinta posizione.

Montixi al primo assalto di eliminazione diretta incontra Corrias (CACUS) vincendo per 15a7 conquistando cosi l’accesso alla semifinale.

Nell’assalto valevole per la finale vince 15a10 contro Ribaudo (CUSCA) in un assalto sempre tenuto in pugno dal nostro portacolori.

In finale riesce a tenere sempre in pugno l’assalto gestendo l’avversario per tutto il match, riuscendo ad abbassare e ad alzare il ritmò a sua scelta, conquistando cosi il gradino più alto del podio e il titolo di campione regionale assoluto nel fioretto maschile.

Questa vittoria viene dedicata al suo Maestro storico Francesco Pala, che lo ha visto crescere sia come schermidore che come uomo, queste le parole del nostro Istruttore al termine della gara.

Risultati Coppa Italia Regionale Fioretto Maschile e Spada Maschile

Al termine della due giorni oristanese il nostro Istruttore Nazionale Alberto Montixi si è riconfermato Campione Regionale Assoluto di Fioretto.

Sabato 13 Aprile, nella cornice della palestra dell’Istituto Tecnico Mossa ad Oristano, si sono svolte le prove di fioretto e sciabola sia femminile sia maschile.

A rappresentare il Club Scherma Cagliari nel fioretto maschile: Alberto Montixi e Alessio Montixi, lontano dalle competizioni ufficiali da qualche anno.

Quest’ultimo ha riportato, nel girone, 3 vittorie su 5 piazzandosi subito quinto nella classifica post gironi. Saltata la prima diretta, ha affrontato e battuto ai quarti Claudio Casula (SSSAS), veterano nel fioretto, con un punteggio di 15a12. In semifinale, però, ha ceduto il passo a Luca Ribaudo (CUSCA) per 15a10, perdendo, così, l’accesso alla finale e guadagnando il gradino più basso del podio.

Per Montixi Senior, invece, 5 vittorie su 6 al girone ed un terzo posto nella classifica dopo i gironi. Saltata, anche per lui, la prima diretta, ha battuto dapprima ai quarti Luca Corrias (CUSCA) per 15a5 e poi, in semifinale, Matteo Poma (CUSCA) con lo stesso punteggio di 15a5. In finale si è trovato col vincitore dell’altra semifinale Luca Ribaudo (CUSCA) e si è imposto con un netto 15a6, conquistando per l’ennesima volta il primo posto e per il 2°anno di fila Il Titolo Regionale Assoluto di Fioretto Maschile.

Domenica 14 Aprile, invece, nella medesima location, sono scesi in pedana le spadiste e gli spadisti.

A rappresentare la nostra società: il sempre presente Alberto Montixi, il Presidente Paolo Enne e Marco Enne

Enne Paolo, trovatosi in un girone con tre teste di serie, ha riportato 2 vittorie su 5, mettendo anche in difficoltà i tre veterani. Passata la prima diretta per entrare nei 32, vincendo 15a8 con Coghene Davide (ORSCH), ha perso alla seconda diretta, valida per l’accesso ai quarti, con un’altra testa di serie Roberto Fuccaro (CAATH) 15a8. 

Enne junior, invece, ha vinto tutti gli assalti del girone, classificandosi quinto alla fine dei gironi per un fattore di aliquota. Saltata la prima diretta, ha affrontato e battuto Sergio Atzori (CUSCA) 15a9, successivamente Alessandro Masala (CUSCA) 15a8 ed, ai quarti, si è arreso al solito Fabio Poddighe (SSFUL), arrivato primo nella medesima competizione, per 15a10, piazzandosi ai piedi del podio con un quinto posto su 42 partecipanti, dopo uno stop di due anni. 

Alberto Montixi ha vinto 5 assalti su 6 al girone, saltando, così, anche lui la prima diretta. Si è poi imposto nell’assalto con Davide Fais (ORSCH) con un punteggio di 15a8, nell’assalto con Andrea De Magistris (CUSCA) con un 12a8 e nell’assalto con Leonardo Boi (CAATH) 15a14. In semifinale, però, dopo un assalto che l’ha visto quasi sempre in svantaggio, ha rimontato fino al 14 pari per cedere all’ultimo il pass ad Alessandro Loiottile (CAATH). 

Terzo posto, quindi, per il nostro Istruttore Nazionale alle tre armi. 

Risultati abbastanza incoraggianti per, ormai, la prossima stagione agonistica.

COPPA ITALIA REGIONALE

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Nella cornice dell’istituto Tecnico Mossa, ad Oristano in Via Carboni 10, si terranno le qualificazioni alla fase nazionale di Coppa Italia.

Alle h. 15 di Sabato 13 avranno inizio le competizioni di fioretto e sciabola sia femminile sia maschile e alle h. 9 di Domenica 14 al via le competizioni di spada.

A rappresentare il Club Scherma Cagliari nel fioretto maschile: il nostro istruttore nazionale alle tre armi Alberto Montixi e Alessio Montixi, dopo diversi mesi di stop.

Nella spada maschile saremo rappresentati , da i due Montixi, il presidente Paolo Enne, ed un inaspettato Marco Enne, quest’anno lontano dalle pedane a causa di impegni universitari.

Alessio Montixi e Alberto Montixi
Paolo Enne
Marco Enne e Alberto Montixi

Risultati terza Prova Gran Premio Giovanissimi

Domenica 24 Marzo si è svolta a Nuoro presso la palestra del CONI, la terza prova del Gran Premio Giovanissimi che ha visto ben 13 schermidori del Club scherma Cagliari scendere in pedana nelle due specialità fioretto e spada.

Nel fioretto son stati dieci schermidori a difendere i colori del Club, nella categoria bambine alla sua prima gara in assoluto Gaia Arba ha mostrato tanta grinta e voglia di mettersi in gioco conquistando il terzo posto nella sua categoria.

Nella categoria giovanissime Laura Soro ha conquistato il gradino più alto del podio laureandosi così campionessa regionale grazie al successo conquistato nella seconda prova regionale.

Eleonora Corda conquista un grandissimo terzo posto che le vale il titolo di vice campionessa regionale.

Nella categoria giovanissimi giornata amara per i nostri piccoli fiorettisti, Alessandro Paulis si ferma ai piedi del podio conquistando la quinta posizione, subito dopo Edoardo Paolantoni alla prima gara stagionale, ottavo posto per Riccardo Porrà, in decima posizione Lorenzo Farigu e in undicesima posizione Jacopo Littarru.

Nella Categoria ragazze Giada Arba conquista un terzo posto dopo aver vinto 3 assalti nel girone su 5, ed essersi fermata in semifinale.

Nella categoria allievi Daniele Olivella dopo due vittorie e due sconfitte, vince al primo turno di diretta per 15a11, al turno successivo deve cedere il passo a Marini (CUSCA) per 15a9.

Gioele dopo 3 vittorie e 3 sconfitte al girone, perde al secondo turno di diretta piazzandosi a metà classifica.

Zelalem dopo due sole vittorie al girone, esce sconfitto al primo turno dopo una gara non brillante.

Nella categoria giovanissimi Santiago Ortu si piazza secondo nella classifica generale dopo il girone di qualificazione, dopo aver riportato una sola sconfitta al girone, accede al tabellone eliminatorio dove ai quarti di finale si impone con un secco 10a1, in semifinale soffre ma alla fine vince per 10a9 contro un atleta dell’Accademia D’armi Athos.

In finale Santiago sale in pedana con una concentrazione altissima che lo porterà a gestire l’assalto al meglio, infatti vincerà contro Franca (SSFT) per 10a5.

RISULTATI TROFEO DEL SABATO MASTER

Sabato 16 Marzo si è svolta a Sassari la terza prova del Trofeo del sabato Master, organizzata dal CUS Cagliari in collaborazione con il Circolo Schermistico Sassarese.

Nella categoria under 40 il nostro atleta Alberto Montixi ha vinto 5 assalti su 7 perdendo con il nostro Presidente Paolo Enne, alla fine della classifica di qualificazione si è ritrovato subito in finale.

In finale ha vinto l’assalto contro Loiottile (CAATHOS) con un risultato netto di 10a5 aggiudicandosi così il gradino più alto del podio.

Nella categoria over 40 il nostro atleta Paolo Enne ha vinto 3 assalti su 7 del girone qualificandosi così a metà classifica.

Al primo turno eliminatorio s’impone per 10a8 contro un atleta di Oristano, assalto vinto in rimonta, al secondo turno di diretta deve cedere il passo a Farci (CUSCA) per 10a6.

Paolo Enne si ferma ai piedi del podio classificandosi quinto.

RISULTATI CAMPIONATO REGIONALE GIOVANI E MASTER

Domenica 3 Marzo gli impianti sportivi del CUS Cagliari hanno ospitato il Campionato Regionale della categoria giovani e il Campionato Regionale master, ben 85 gli schermitori che si sono disputati i titoli di Campione regionale Under 20 di fioretto e spada e di Campione Regionale Master di spada.

Nella categoria giovani il Club Scherma Cagliari ha schierato 3 atleti, due nella spada maschile ed una nella spada femminile.

Martino Zoppi non essendo in giornata ha riportato zero vittorie al girone di qualificazione non riuscendo così ad accedere al tabellone eliminatorio, Alessio Muggittu alla prima gara stagionale è riuscito ad ottenere una sola vittoria al girone e per una sola posizione anche a lui non riesce l’accesso al tabellone eliminatorio.

Nella spada femminile Francesca Spada ha riportato una sola vittoria al girone di qualificazione e per una sola posizione non accede al tabellone eliminatorio.

Nel Campionato Regionale Master il nostro Istruttore Alberto Montixi conquista il titolo di campione regionale nella categoria “0”, dopo un inizio di gara sottotono con 3 vittorie e 2 sconfitte, approda in semifinale vincendo 10a7 su Piredda (CUSCA).

In finale vince l’assalto per 10a8 su Poddighe (SSFT) dopo essere stato in svantaggio per 5a7 ad un minuto e mezzo dalla fine.

Nella categoria “3” il nostro Presidente Paolo Enne conquista il secondo gradino del podio laureandosi vice campione regionale.

RISULTATI SECONDA PROVA OPEN

Domenica 10 Febbraio, presso il palazzetto in Via dello Sport a Maracalagonis, si è svolta la 2° Prova Open, valida per la qualificazione alla gara Nazionale di Caorle del 29/31 Marzo.

A rappresentare la nostra società, il Club Scherma Cagliari, Zoppi Martino, Alberto Montixi e Paolo Enne. Il primo, dopo un anno fuori dall’ambiente agonistico per via di un infortunio, ha esordito nella competizione assoluti con due vittorie al girone, che l’hanno, purtroppo, portato ad affrontare alla prima diretta uno dei veterani della scherma sarda: De Magistris, col quale ha perso 15a6.

Il presidente, Paolo Enne, ha riportato, anche lui, due vittorie al girone ma, alla prima eliminatoria, si è scontrato col compagno di sala, nonché istruttore, Alberto Montixi perdendo 15a5. 

Montixi, invece, al girone ha vinto tutti gli assalti, arrivando secondo, per differenza stoccate, nella classifica post gironi. Alla prima diretta, ha affrontato Enne, battendolo 15a5, poi Tavolacci (CAATH), imponendosi sempre 15a5,  ed ai quarti si è scontrato ed imposto sul maestro del Cus Cagliari Simone Piredda (CUSCA), per 15a10, nonostante un inizio d’assalto con maggior vantaggio.

In semifinale, però, dopo un inizio d’assalto in svantaggio a causa di un problema tecnico, il nostro istruttore ha recuperato, arrivando stoccata su stoccata, al 13 pari. Al minuto supplementare, con la priorità a favore, Montixi ha perso 14a13 con Atzori (CUSCA), il quale ha vinto la competizione, imponendosi 15a8 su Fuccaro (CAATH).

SECONDA FASE REGIONALE DI SPADA

Domenica 10 Febbraio si terrà a Maracalagonis, presso il Palazzetto in località Samura, la 2^ Fase Regionale di Spada, valida per la qualificazione Nazionale alla gara del 29-31 Marzo prossimo a Caorle (Ve). 

In campo maschile, saremo rappresentati dal nostro Presidente, Paolo Enne, dal nostro Istruttore Nazionale alle tre armi Alberto Montixi e da Martino Zoppi, alla prima gara assoluti dopo un anno di stop forzato, a causa d’infortunio.

Appello in pedana per la categoria maschile alle h. 09.00 e per quella femminile alle h. 11.00.

CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO DI SCHERMA 2019

Lo scorso fine settimana si sono svolte, presso il Pala Pirastu e gli impianti CONI, i Giochi del Mediterraneo 2019 di Scherma. 

A partecipare, al contrario di quanto previsto, non 24 Nazioni ma solo 13 più altre 2, su invito. 

L’Italia si è resa, da subito, protagonista, portandosi a casa già dal primo giorno 17 medaglie nelle varie specialità della categoria cadette/i: 1° e 3° nel fioretto maschile, 1°, 2° e 3° nella spada femminile, 1°, 2° e 3° nella sciabola maschile, 1°, 2° e 3° nel fioretto femminile, 1°, 2° e 3° nella spada maschile e 1°, 2° e 3° nella sciabola femminile. 

Il sabato, il Tricolore è stato mantenuto alto dalle prestazioni dei medesimi atleti nella categoria giovani. Il secondo giorno, infatti, l’Italia ha conquistato altre 12 medaglie: 1°, 2° e 3° nel fioretto maschile, 1°, 2° e 3° nella spada femminile, 1° e 2° nella spada maschile, 1° e 2° nel fioretto femminile e 2° e 3° nella sciabola femminile. 

Domenica 3 è stato il turno della competizione individuale Minimes (under 15), tra cui l’atleta del Club Scherma Cagliari Anna Piras alla sua prima convocazione con la nazionale italiana, uscita alla prima diretta con la, poi, terza classificata Bertini, e della gara a squadre ad armi miste per la categoria Giovani. 

Un’altra incetta di medaglie anche nella giornata conclusiva. Per i minimes: 1° e 3° nella spada femminile, 1° e 3° nella spada maschile, 1° e 3° nella sciabola maschile, 1° e 3° nella sciabola femminile, 2° e 3° nel fioretto femminile e 1° e 2° nel fioretto maschile. Per le squadre miste: 1° posto per la squadra maschile e 3° piazzamento, per una sola stoccata di differenza, per quella femminile. Altre 13 medaglie che allungano la distanza fra l’Italia e le altre nazioni in chiusura della kermesse internazionale nella cornice del capoluogo sardo. A seguire la nostra nazione, con 43 medaglie, la Spagna con 11 e l’Algeria con 8. Numeri che, ancora una volta, delineano l’alto livello degli italiani, in questo bellissimo sport che è la scherma, a livello mondiale.

RISULTATI SECONDA PROVA G.P.G

Domenica 27 Gennaio si è svolta a Cagliari la 2^ prova del Gran Premio Giovanissimi.

Gli atleti in gara per il Club Scherma Cagliari erano 11: 8 fiorettiste/i e 3 spadisti.

Olivella Daniele, terzo nella categoria Allievi, ha dapprima vinto 5 assalti su 7 nel suo girone ma è stato battuto 15a7 alla prima diretta da Dettori Antonio (CSNU). Anche per i fiorettisti della categoria giovanissimi, qualche occasione perduta. 

Riccardo Porrà, dopo due vittorie al girone, ha saltato la prima diretta ma è stato poi battuto alla seconda col punteggio di 8a2 dal solito Sabino (CSNU).

Michele Murru, alla sua prima competizione, non ha riportato alcuna vittoria al girone ed, alla prima diretta, si è, purtroppo, trovato ed ha perso contro il, più esperto, compagno di sala Jacopo Littarru per 10a1. 

Quest’ultimo, avendo riportato una sola vittoria al girone, si è trovato alla prima diretta con Murru e alla seconda, valida per l’accesso in semifinale, contro Capodanno (CUSCA), vincitore della competizione, ed ha perso per 10a2. 

Lorenzo Farigu, invece, dopo una vittoria al girone e la vittoria nella prima diretta, 10a6, contro Pisano (CAATH), è stato poi battuto alla seconda per 10a1 dal compagno di sala Alessandro Paulis.

Quest’ultimo, dopo tutte vittorie al girone ed il primo posto nella classifica post gironi, ha passato di diritto la prima diretta, ha vinto la seconda con Farigu ma ha subito la sconfitta per 10a2 con Polo (CSNU) in semifinale. Aggiudicandosi, così, il gradino più basso del podio.

Per le fiorettiste della categoria giovanissime, all’esordio nelle competizioni agonistiche, 1° e 2° posto rispettivamente per Soro Laura e Corda Eleonora. 

Le due atlete, visto l’esiguo numero di partecipanti della loro fascia d’età, hanno dovuto affrontare il girone per due volte imponendosi in ogni assalto, riportando solo tra loro una sconfitta: una volta una e una volta l’altra. Per differenza stoccate la prima classificata, dopo i gironi, è stata Corda, conquistando direttamente il pass per la finale. Soro, invece, ha dovuto affrontare la diretta della semifinale per accedervi e, dopo un assalto partito sottotono e in svantaggio, si è imposta 10-9 su Pani (SSSAS). In finale, le due compagne di sala hanno condotto un assalto punto su punto fino al punteggio finale di 10a8 a favore di Laura Soro. 

Tutto ciò nel fioretto.

Nella spada, invece, nella categoria giovanissimi, Santiago Ortu, anche lui all’esordio, ha riportato due vittorie al girone. Ha vinto la prima diretta 10a6 contro Polo (CSNU) ma ha perso 10a8 la semifinale con Franca (SSFUL), perdendo per un soffio la possibilità di arrivare in finale ma guadagnando, alla prima competizione, una medaglia di bronzo. 

Nella categoria Allievi, Gioele Pinna ha riportato una sola vittoria al girone. Ha, però, poi superato la prima diretta per 15a10 con Ambu (CAATH) ma ha perso alla seconda, per accedere ai quarti, con Cossu (CUSCA) 15a3. 

Zelalem Zoppi, invece, ha riportato 3 vittorie al girone, ha saltato di diritto la prima eliminatoria ma alla seconda, anche per lui valida per l’accesso ai quarti, ha perso 15a6 con Dettori (CSNU).

Prossimo appuntamento per la 3^ Prova G.P.G. a Nuoro il 24 Marzo.

CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO DI SCHERMA CAGLIARI 2019

Per la terza volta in Italia e la prima in Sardegna, si svolgeranno a Cagliari, presso il Pala Pirastu di Via Rockefeller, i Giochi del Mediterraneo di scherma, competizione Internazionale alla quale parteciperanno 23 Nazioni. 

La kermesse sportiva avrà inizio da domani, venerdì 1 Febbraio, fino a domenica, 3 Febbraio, e vedrà scendere in pedana le categorie under 15, cadetti/e e giovani. 

Venerdì 1, dopo la cerimonia di apertura prevista per le h. 17.30, scenderanno in pedana le cadette ed i cadetti per la gara individuale di tutte e tre le armi: fioretto, sciabola e spada. 

Sabato 2, invece, a tirare saranno le categorie femminili e maschili giovani di tutte le specialità. 

Domenica 3 per gli under 15 sarà la volta della gara individuale e per i giovani la competizione a squadre. 

Quasi al termine delle competizioni, prima delle finali, ci sarà la cerimonia di chiusura e il passaggio del testimone alla prossima Nazione ospitante. 

A rappresentare il nostro Tricolore e i colori della nostra società, il Club Scherma Cagliari, nella competizione under 15 individuale di fioretto femminile: Anna Piras, 4 volte campionessa regionale della medesima arma nella categoria G.P.G., allieva, fin dagli esordi, del nostro Istruttore Nazionale alle tre armi Alberto Montixi

La nostra atleta, infatti, è stata convocata dalla Federazione Italiana Scherma (FIS) nella delegazione italiana della categoria sopra citata. 

Vi attendiamo numerosi presso il Pala Pirastu e gli impianti del CONI Regionale nei prossimi tre giorni!!!

SECONDA PROVA GRAN PREMIO GIOVANISSIMI

Domenica 27 Gennaio si svolgerà presso gli impianti del Cus, in Localita Sa Duchessa a Cagliari, la 2° Prova G.P.G. Regionale. 

La competizione vedrà scendere in pedana tutti i bambini ed i ragazzi della categoria Under 14. 

A rappresentare la nostra società, il Club Scherma Cagliari, ben 11 atleti. Nel fioretto otto rappresentanti tra categorie maschili e femminili: Corda Eleonora e Soro Laura nella categoria giovanissime alla loro prima gara, Olivella Daniele nella categoria Allievi e Farigu Lorenzo, Littarru Jacopo, Murru Michele, Paulis Alessandro e Porrà Riccardo nella categoria giovanissimi.

Due le assenti nel fioretto femminile: Giada e Gaia Arba, rispettivamente categorie ragazze e giovanissime.  

Dopo alcuni anni, rappresentanti anche nella categoria maschile di spada: Ortu Santiago al suo esordio nella categoria giovanissimi, Pinna Gioele e Zoppi Zelalem entrambi nella categoria allievi alla loro prima gara.

I fiorettisti, sia categoria femminile che maschile, avranno l’appello alle h. 09.00. Gli spadisti, invece, dovranno presentarsi alle h. 12.30.

SECONDA PROVA DEL “TROFEO DEL SABATO MASTER

Sabato 15 Dicembre, si è svolta la seconda prova del Trofeo Sabato Master, presso il Cus Cagliari.

Nella categoria Over 40, il Presidente Paolo Enne ha conseguito 3 vittorie su 5 assalti, classificandosi 6°  già alla fine del gironi.  Alla prima diretta ha battuto Melis (Cusca) con un punteggio di 10a9, dopo un esordio che lo vedeva in svantaggio per 5a1 alla metà del primo tempo ha, infatti,  recuperato l’assalto fino al 9 pari per poi imporsi 10a9 al tempo supplementare. Approdato, poi, in semifinale, dopo un inizio assalto in parità, è stato battuto 10a5 da Lusso (CusCa), che ha vinto poi la competizione, aggiudicandosi il gradino più basso del podio.

Nella categoria Under 40, anche Andrea Montixi ha riportato a fine dei gironi tre vittorie su 5, classificandosi 6° su 8. Purtroppo, alla prima diretta, si è scontrato col fratello, compagno di sala ed istruttore Alberto Montixi, perdendo 10a7.

Sempre nella categoria Under 40 Alberto Montixi ha vinto 5 assalti su 5 e, classificandosi 3° su 8, si è scontrato subito con Andrea Montixi, riportando il risultato sopra citato. In semifinale ha affrontato Loiotile (athca) e si è imposto per 10a6. Giunto in finale ha poi trovato l’inossidabile Ben Amara (cusca) che l’ha battuto 10a3.

Portiamo a casa, quindi, un secondo posto ed un terzo. Gara complessivamente positiva ma si auspica per la 3 prova del Sabato Master, che si terrà a Sassari il 16 Marzo, a dei risultati più importanti.

RISULTATI CAMPIONATO REGIONALE CADETTI E UNDER 23

Nella cornice del Palasport di Sestu si sono svolte le gare del campionato regionale cadetti e under 23, gli 80 atleti in gara si sono disputati i 9 titoli regionali in palio, 5 nella categoria Cadetti e 4 nella categoria Under23.

Nella spada femminile under 23 la portabandiera del Club Scherma Cagliari Francesca Spada ha completato il girone di qualificazione con due vittorie e due sconfitte che le hanno permesso di piazzarsi da subito a metà classifica dopo i gironi, la corsa si è poi fermata solo ai piedi del podio, dopo aver perduto l’eliminazione diretta valevole per la semifinale contro Laura Paoni (CUSCA) per 6a15.

Francesca Spada termina la sua gara al 5° posto su 10 partecipanti.

Nella spada maschile under 23 Martino Zoppi  ha completato il girone di qualificazione con 1 vittoria e 3 sconfitte piazzandosi così 9° nella classifica generale dopo i gironi.

Purtroppo la sua gara è terminata al turno di eliminazione contro Lusso (CUSCA) per 12a15, valevole per l’accesso nei top 8.

 

 

CAMPIONATO REGIONALE CADETTI E UNDER 23 – VI MEMORIAL M° RAFFAELE ZICCA

Domenica 9 Dicembre si terranno, presso il Palasport di Via Dante a Sestu, il Campionato Regionale Cadetti associato al 6° Memorial del M.° Rafaele Zicca ed il campionato regionale under 23.

Per la prima volta, dopo numerosi anni, si disputerà nel campionato regionale cadetti, nella sola categoria maschile, la prova di sciabola.

A rappresentare il Club Scherma Cagliari, nella sola arma della spada, saranno: in campo femminile Francesca Spada, alla sua prima competizione, ed in campo maschile Martino Zoppi, al rientro da un infortunio che l’ha tenuto lontano dall’attività agonistica tutta la scorsa stagione.

Inizio alle ore 9.00 con le prove di fioretto ed alle ore 12.30 con quelle di spada.

RISULTATI PRIMA PROVA GRAN PREMIO GIOVANISSIMI

Domenica 11 Novembre si è svolta a Ploaghe la 1^ prova del Gran Premio Giovanissimi.

Gli atleti in gara per il Club Scherma Cagliari erano quattro, tre dei quali arrivati terzi. Olivella Daniele, terzo nella categoria Allievi, ha dapprima vinto 4 assalti su 6 nel suo girone e la prima eliminatoria  ed è stato poi battuto 15a10 alla seconda diretta da Muscas (CUSCA).

Riccardo Porrà, invece, dopo due vittorie al girone, è stato poi battuto alla prima eliminatoria diretta 10a5 da Daniele Sabino (CSNU).

Il compagno di sala Alessandro Paulis, invece, ha perso in semifinale 10a3 con Matteo Polo (CSNU), dopo tre vittorie al girone, classificandosi terzo nella categoria giovanissimi.

Per le fiorettiste, nella categoria ragazze, Arba Giada ha perso alla prima eliminazione diretta con il punteggio di 15a2, conquistando il gradino più basso del podio.

Prossima prova G.P.G.  presso l’impianto sportivo del CUS Cagliari.

PRIMA PROVA GRAN PREMIO GIOVANISSIMI

Domenica 11 Novembre si svolgerà al palazzetto di Ploaghe, in Viale Sardegna n. 12, la Prima Prova G.P.G organizzata dalla Società del Circolo Schermistico Sassarese.

Tale competizione vedrà coinvolti tutti i piccoli atleti delle società isolane, l’appello in pedana è previsto alle ore 10.00 con l’inizio degli assalti del fioretto maschile e femminile, a seguire avranno inizio gli incontri di spada maschile e femminile alle ore 13.30.

Il Club Scherma Cagliari verrà rappresentato da quattro atleti, tutti fiorettisti: Daniele Olivella nella categoria allievi, Alessandro Paulis e Riccardo Porrà entrambi nella categoria giovanissimi e Giada Arba nella categoria ragazze.

 

PRIMA FASE REGIONALE DI SPADA NAZIONALE

Domenica 7 Ottobre si è svolta, al Palascherma di Via Togliatti a Sassari, la 1° prova di qualificazione nazionale di spada.

Il Club Scherma Cagliari ha partecipato alla competizione con l’istruttore/atleta Alberto Montixi, il quale, nonostante avesse concluso la stagione precedente ai vertici delle classifiche regionali di fioretto e spada, ha condotto una gara sottotono rispetto alle aspettative, come l’anno precedente.

Montixi ha infatti concluso la prova, dopo tutte vittorie al girone ed una diretta saltata di diritto, uscendo dopo un assalto tirato fino all’ultima stoccata e conclusosi con un 15-14 a favore di Luca Diana (CUSCA), classificatosi 3° dietro Thar Ben Amara (CUSCA) e Roberto Fuccaro (CAATH).

Ha partecipato alla gara anche il Presidente Paolo Enne, che, come Montixi, ha condotto una gara al di sotto delle sue capacità, uscendo alla prima diretta col solito Lusso (CusCa) con un punteggio di 15a10.

PRIMA PROVA QUALIFICAZIONE REGIONALE OPEN

Riprenderà Domenica 7 Ottobre la stagione schermistica in Sardegna, con la 1ª Prova qualificazione Regionale Open che avrà luogo a Sassari presso il Palascherma di Via Togliatti.

La gara inizierà con la spada maschile, appello in pedana per le ore 9.30 con inizio gara alle ore 10.00, 33 saranno gli iscritti che cercheranno di conquistare il gradino più alto del podio.

Il Club Scherma Cagliari verrà rappresentato dal nostro Istruttore/atleta Alberto Montixi, e dal nostro Presidente Paolo Enne.

Assenti alla competizione Martino Zoppi rientrato da poco da un infortunio, Alessio Muggittu che ha ripreso da poco gli allenamenti e nella spada femminile l’assenza di Francesca Spada per influenza.