Al termine della due giorni oristanese il nostro Istruttore Nazionale Alberto Montixi si è riconfermato Campione Regionale Assoluto di Fioretto.

Sabato 13 Aprile, nella cornice della palestra dell’Istituto Tecnico Mossa ad Oristano, si sono svolte le prove di fioretto e sciabola sia femminile sia maschile.

A rappresentare il Club Scherma Cagliari nel fioretto maschile: Alberto Montixi e Alessio Montixi, lontano dalle competizioni ufficiali da qualche anno.

Quest’ultimo ha riportato, nel girone, 3 vittorie su 5 piazzandosi subito quinto nella classifica post gironi. Saltata la prima diretta, ha affrontato e battuto ai quarti Claudio Casula (SSSAS), veterano nel fioretto, con un punteggio di 15a12. In semifinale, però, ha ceduto il passo a Luca Ribaudo (CUSCA) per 15a10, perdendo, così, l’accesso alla finale e guadagnando il gradino più basso del podio.

Per Montixi Senior, invece, 5 vittorie su 6 al girone ed un terzo posto nella classifica dopo i gironi. Saltata, anche per lui, la prima diretta, ha battuto dapprima ai quarti Luca Corrias (CUSCA) per 15a5 e poi, in semifinale, Matteo Poma (CUSCA) con lo stesso punteggio di 15a5. In finale si è trovato col vincitore dell’altra semifinale Luca Ribaudo (CUSCA) e si è imposto con un netto 15a6, conquistando per l’ennesima volta il primo posto e per il 2°anno di fila Il Titolo Regionale Assoluto di Fioretto Maschile.

Domenica 14 Aprile, invece, nella medesima location, sono scesi in pedana le spadiste e gli spadisti.

A rappresentare la nostra società: il sempre presente Alberto Montixi, il Presidente Paolo Enne e Marco Enne

Enne Paolo, trovatosi in un girone con tre teste di serie, ha riportato 2 vittorie su 5, mettendo anche in difficoltà i tre veterani. Passata la prima diretta per entrare nei 32, vincendo 15a8 con Coghene Davide (ORSCH), ha perso alla seconda diretta, valida per l’accesso ai quarti, con un’altra testa di serie Roberto Fuccaro (CAATH) 15a8. 

Enne junior, invece, ha vinto tutti gli assalti del girone, classificandosi quinto alla fine dei gironi per un fattore di aliquota. Saltata la prima diretta, ha affrontato e battuto Sergio Atzori (CUSCA) 15a9, successivamente Alessandro Masala (CUSCA) 15a8 ed, ai quarti, si è arreso al solito Fabio Poddighe (SSFUL), arrivato primo nella medesima competizione, per 15a10, piazzandosi ai piedi del podio con un quinto posto su 42 partecipanti, dopo uno stop di due anni. 

Alberto Montixi ha vinto 5 assalti su 6 al girone, saltando, così, anche lui la prima diretta. Si è poi imposto nell’assalto con Davide Fais (ORSCH) con un punteggio di 15a8, nell’assalto con Andrea De Magistris (CUSCA) con un 12a8 e nell’assalto con Leonardo Boi (CAATH) 15a14. In semifinale, però, dopo un assalto che l’ha visto quasi sempre in svantaggio, ha rimontato fino al 14 pari per cedere all’ultimo il pass ad Alessandro Loiottile (CAATH). 

Terzo posto, quindi, per il nostro Istruttore Nazionale alle tre armi. 

Risultati abbastanza incoraggianti per, ormai, la prossima stagione agonistica.